25/09/2017
Bitcoin ed Etherum, confronto tra blockchain
L’importanza della blockchain nelle criptovalute e gli effetti nel mondo del diritto.
Di Gian Marco Iulietto

La blockchain, posta come fondamento per il meccanismo delle criptovalute, costituisce sia il successo di queste monete virtuali e sia, conseguentemente, un nuovo oggetto di riflessione giuridica. Il Bitcoin (BCT), valuta virtuale che ha lanciato questa tecnologia, stando ai recenti dati continua a beneficiarne in misura sempre maggiore, toccando incessantemente picchi più alti nel mercato (2.911,86 $ il massimo raggiunto nel 2017) e destinati ad ascendere nel lungo periodo. Allo stesso modo Ethereum (Ξ) ha aumentato il proprio spazio nel mercato implementando la blockchain della prima valuta in esame per porre in essere, in particolar modo, i c.d. smart contract. Si vuole pertanto osservarne il funzionamento iniziando dall’applicazione nelle succitate monete virtuali con lo scopo di comprenderne gli effetti nel mondo del diritto, in particolar modo nell’ambito contrattualistico.

Accedi per contnuare a leggere




Joomla SEF URLs by Artio