23/03/2015
Transazioni economiche online e social networks
Facebook apre la strada ai trasferimenti di denaro tramite chat
di Sara Galassini

La nuova frontiera del pagamento online via social network, lanciata da Facebook negli USA, apre a questioni informatiche e giuridiche di notevole interesse. I riflessi sull'accesso abusivo a sistema informatico, il phishing e il riciclaggio di denaro sono i primi elementi problematici di questa rivoluzione digitale, che dovrà portare a riconsiderare questioni giuridiche tradizionali alla luce della tecnologia telematica.

16/03/2015
Professione legale: tra conservazione e portabilità dei dati
Nuove tecnologie, sicurezza e attività forense
Di Filippo Novario

Il sempre più alto coefficiente tecnologico della professione legale, tra le attività del PCT, le prove digitali e gli illeciti informatici, implicano una nuova concezione dell'attività di studio/ufficio. Nuove tecnologie digitali e telematiche - cloud computing e server online - mostrano tanto possibilità quanto vulnerabilità, necessariamente da mitigare.

09/03/2015
Corte di Giustizia UE e Iva ridotta sugli Ebook
Il concetto Comunitario di bene digitale tra influssi giuridici e tecnologici "a corrente alternata"

di Filippo Novario

Le sentenze della Corte di Giustizia UE del 05/03/2015, numeri 141 e 143, già presenti nel database IGFWeb, incidono sulla questione fiscale dell'IVA legata ai beni di diffusione di cultura digitali: gli Ebook. La portata della decisione però, se letta attraverso lenti informatico giuridiche, tange però direttamente il concetto di bene informatico, in particolare dei documenti digitali.

02/03/2015
La nuova procedura di ricerca telematica dei beni da pignorare
Il riformato art. 492-bis c.p.c. autorizza l'ufficiale giudiziario alla ricerca con modalità telematiche dei beni
di Alessandro Piccinini

 

L'art. 492-bis c.p.c., come riformato dal c.d. Decreto sulla degiurisdizionalizzazione, promette, una volta realizzate le condizioni per la sua completa attuazione, di rendere maggiormente efficace e snella la fase esecutiva attraverso l'interrogazione di banche dati telematiche, in attesa delle dovute integrazioni con riferimento alla protezione dei dati personali dei soggetti debitori

23/02/2015
Il "termine lungo" d'impugnazione secondo la Corte Costituzionale
Una questione giuridica tradizionale con evidenti riflessi telematici

di Filippo Novario

Il termine lungo di impugnazione, questione giudiziale trattata da giurisprudenza risalente e recente, mostra riflessi espliciti e non marginali per quanto concerne il PCT. La Dott.ssa Claudia Ramella Trafighet propone un primo contributo di analisi della sentenza.

16/02/2015
Decreto Ingiuntivo Europeo: regolamento europeo 1896/2006

Processo civile telematico, decreto ingiuntivo e strascichi di processo civile cartaceo
di Claudia Ramella Trafighet

L'utilizzo obbligatorio del PCT per il deposito del ricorso per decreto ingiuntivo deve essere coordinato con le indicazioni europee

Joomla SEF URLs by Artio