05/03/2018
Le novità del GDPR sulla Videosorveglianza
La Data Protection Impact Assessment di sistemi “intelligenti”
Di Marco Soffientini

Con l’introduzione da parte del GDPR dell’istituto della data protection impact assessment (art. 35 GDPR) il Titolare del trattamento dovrà condurre una specifica valutazione quando il trattamento comporti “rischi elevati per i diritti e le libertà delle persone” (art. 35, paragrafo 1, GDPR).

26/02/2017
Pagamenti online tramite PagoPA
La digitalizzazione dei pagamenti in favore della Pubblica Amministrazione
Di Gian Marco Iulietto

PagoPA è un sistema realizzato dall’Agenzia per l'Italia Digitale consistente in una struttura di pagamento per mezzo elettronico della Pubblica Amministrazione (P.A.). L’obiettivo è quello di rivoluzionare il concetto di pagamento attraverso la semplificazione e la digitalizzazione dei sistemi. Per rendere questo possibile, PagoPA assicura, ai privati e alle aziende, elasticità nella scelta delle modalità di pagamento insieme a sicurezza e trasparenza. Automazione nella riscossione degli incassi e riduzione dei costi invogliano, invece, la P.A. ad iniziare un processo di ammodernamento digitale. Si procede pertanto a illustrarne il funzionamento e analizzarne le caratteristiche.

19/02/2018
Child sexual abuse
Five stages of Child Grooming

Di Edel Margherita Beckman

This paper aims to analyse online Child Grooming, that is an act of establishing an emotional connection with a child online to prepare the child for a sexual abuse.

12/02/2018
La fatturazione elettronica e lo standard AssoSoftware
Di Maddalena Bernardi

Come funziona la fatturazione elettronica e che cos’è lo standard per l'interoperabilità che da pochi mesi è stato presentato e messo a disposizione di tutte le software house che sviluppano sistemi gestionali

05/02/2018
Cassazione Penale, Sez. V, 15/03/2017 n. 12603

Di Sarah Casnico

Si analizza il testo di una sentenza della V sez. penale della Corte di Cassazione, chiamata ad esaminare la condotta di colui che prende cognizione del contenuto della corrispondenza telematica intercorsa tra la ex convivente e un terzo soggetto, conservata nell’archivio di posta elettronica della stessa.

29/01/2018
Videosorveglianza della casa familiare
Privacy, interferenze illecite nella vita privata ex art. 615 bis e valutazione delle deduzioni difensive
Di Marcella Fischetti

Il 23 marzo 2017, con sentenza numero 14253 la sesta sezione penale della Suprema Corte di Cassazione si è espressa in merito al reato di interferenze illecite nella vita privata ex art. 615 bis c.p.

Joomla SEF URLs by Artio