05/06/2017
La resilienza dell'informazione
Di Luca Crecchi

Nel presente editoriale, dopo una panoramica generale sull’argomento, si individuano i principali strumenti attraverso i quali privati, organizzazioni e società possono ottenere adeguata protezione e conservazione dei loro dati informatici.

29/05/2017
Sent. Tribunale Roma, Sez. impresa, 5-10-2016

di Sarah Casnico

Si analizza il testo di una sentenza del Tribunale di Roma che, chiamato a intervenire in materia di tutela dei contenuti audiovisivi e multimediali in internet, lo scorso ottobre si è pronunciato sulla titolarità dei diritti previsti dagli artt. 78 ter e 79 L. 633/41 in un’ottica di protezione della proprietà industriale, del diritto d’autore e di lotta alla concorrenza sleale.

22/05/2017
I controlli del datore di lavoro effettuati a distanza
Di Maddalena Bernardi

Breve commento alla recente pronuncia della Suprema Corte che ha chiarito quando sono utilizzabili, da parte del datore di lavoro, le informazioni ottenute con apparecchi di controllo a distanza.

17/05/2017
Voglia di abbandono dei social network
Alla ricerca di un equilibrio tra il diritto di cronaca e la violazione della privacy
Di Edel Margherita Beckman

Sempre più utenti vogliono abbandonare i propri social network di riferimento, per molteplici ragioni, la più diffusa delle quali è la paura che la propria privacy venga violata. Nel seguente editoriale verranno analizzate le possibili motivazioni alla base di questa scelta e se la privacy sia effettivamente a rischio.

12/05/2017
Geolocalizzazione e videosorveglianza nei controlli a distanza
Le novità introdotte dal Jobs Act sul controllo a distanza
Di Marco Soffientini

La Videosorveglianza e la Geolocalizzazione sono due tra le più diffuse tecnologie sia in ambito privato che lavorativo. Sotto quest’ultimo profilo, ricordiamo il nuovo articolo 4 dello Statuto dei Lavoratori, così come modificato dal Jobs Act, quale norma cardine sui controlli a distanza in ambito lavorativo. Alla disciplina statutaria si aggiunge la disciplina privacy in senso stretto, con specifici provvedimenti dell’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali.  

07/05/2017
CAD – nuovo articolo 21 come modificato dal d.lgs 26 agosto 2016 n.179
Novità in materia di valore probatorio della e-mail elettronica pura e semplice  cosiddetta  “leggera”
Dott.ssa Claudia Ramella Trafighet

Il nuovo art. 21 del codice dell’amministrazione digitale (D.lgs. 7.3.2005 n.82) come da ultimo modificato con D.lgs. 26 agosto 2016 n.179 ha dato nuova dignità alla semplice e-mail, cosiddetta e-mail leggera.

Joomla SEF URLs by Artio